UNITA' RESIDENZIALI - Nardò (LE), via Panoramica


Il progetto riguarda la nuova costruzione di un edificio residenziale da realizzare in S.ta Caterina di Nardò (LE), sulla via Panoramica. 


Il lotto interessato dal progetto presenta una conformazione stretta ed allungata ed una pendenza pressoché costante. Buona parte del lotto risulta coperto da vegetazione
costituita da pini marittimi, pochi di pregio, e per buona parte ormai secchi. L’esistenza della radura, la ridotta superficie coperta del fabbricato in progetto, nonché la possibilità di
ricavare le superfici a parcheggio e il viale di accesso tra le alberature, consentono di conservare l’impianto vegetazionale esistente, salvo poche unità che peraltro hanno ormai
esaurito il loro ciclo. 


La costruzione in progetto è costituita da un unico corpo di fabbrica comprendente quattro unità residenziali, due a piano terra e due a primo piano. La conformazione planimetrica è dettata sostanzialmente dalla forma del lotto e dal rispetto delle distanze dai confini.

Il ridotto volume della costruzione, che ha un’altezza inferiore a quella degli alberi che lo circondano, si sviluppa in forme semplici e lineari, in sintonia con gli altri interventi già realizzati nella lottizzazione. La studiata planivolumetria (degradante e per terrazzamenti che assecondano la morfologia esistente), l’accorgimento di rivestire i muri del piano terra in pietra naturale disposta ad “opus incertum” (al pari dei muretti della recinzione e dalla sistemazione esterna), l’utilizzo del legno per i porticati e gli elementi oscuranti degli infissi (persiane), consentiranno di limitare al massimo l’impatto dell’intervento e di integrare al meglio l’edificio nel contesto esistente , nell’ottica della massima sostenibilità ambientale e paesaggistica.


I volumi del primo piano saranno rivestiti con intonaco a tinta chiara. Gli infissi saranno in legno verniciato a tinta chiara. Le bucature esterne ed i coronamenti saranno evidenziati
e marcati da cornici in pietra leccese a semplice profilo. I travetti in legno previsti sulle due terrazze di primo piano saranno anch’essi verniciati come gli infissi.

Foto Edificio

Rendering, grafici e disegni esecutivi