RESIDENZA PLURIFAMILIARE - Nardò (LE), via Don Milani

L'intervento in progetto prevede la ristrutturazione, l'ampliamento ed il restyling di un immobile residenziale esistente. Sotto il profilo distributivo-funzionale, è stato previsto un elemento di comunicazione verticale adeguatamente attrezzato (scale e ascensore) per il collegamento tra i piani esistenti e quelli di nuova realizzazione. Sotto il profilo compositivo e formale, la composizione architettonica si è focalizzata sul carattere e l'impronta da dare ai mutui rapporti tra i volumi: si è optato per una netta differenziazione ed evidenziazione planivolumetrica che dinamicizza tutto il'intevento, attraverso matericità e materiali differenti, ispirandosi all'architettura razionale cubista e neoplastica.

Foto Edificio

Rendering, grafici e disegni esecutivi