EDIFICIO PER ATTIVITA' COMMERCIALE - Progettazione Antincendio - Gallipoli (LE), S.S. n.274

Il progetto di prevenzione incendi è relativo all’adeguamento alla normativa antincendio di un locale commerciale, a seguito di ristrutturazione interna e cambio del tipo di attività, con conseguente variazione delle sostanze pericolose esistenti nel locale stesso.


L’immobile diventerà un punto vendita di una importante catena commerciale di livello nazionale.


I lavori, come detto, consistono in opere di Ristrutturazione interna.


Il fabbricato è composto dal solo piano terra adibito a supermercato generale e contenente un apposito locale di riserva merci. E’ isolato su tutti e quattro i lati.


L’edificio è ubicato sulla S.S. 274, ed occupa una superficie coperta di circa 1.000 mq.


Il fabbricato destinato a supermercato generale, è realizzato con strutture portanti in c.a. e muratura di tamponatura dello spessore di cm.30, e sarà composto dall’insieme delle singole unità funzionali di seguito elencate :


  • zona vendita 
  • riserva merci
  • vano compressori impianto frigorifero con centrale TN e BT in apposito vano tecnico
  • riserva idrica antincendio


Al fine di ridurre il rischio di incendio sono stati creati due compartimenti antincendio.


L’attività consiste nella vendita di prodotti alimentari e non, con annesse zone di lavorazione e una scorta delle merci.


La struttura portante del fabbricato è del tipo intelaiato con travi e pilastri in c.a. (copriferro 3 cm), la copertura è realizzata con solai del tipo latero-cementizio dello spessore di cm. 25 (copriferro 1,5 cm.), mentre le tamponature sono in parte in cls leggero e in parte in tufo dello spessore di cm. 30.


La valutazione del carico di incendio è stata fatta in funzione della tipologia di merce ipotizzata presente nella situazione più gravosa e di tutti quegli arredi combustibili.


Sono state quindi individuate delle zone merceologicamente simili, si è computato il volume teorico da queste occupato (superficie scaffalature x altezza di impilamento teorica = 1.80), dei vari prodotti onde ottenere una quantità reale di merce espressa in volume. A questo punto ad ogni prodotto si è assegnato il relativo valore del potere calorifico superiore e si è ricavato il valore del carico d’incendio ad esso relativo.


A servizio dell’attività saranno presenti i seguenti sistemi di protezione antincendio:


  • Impianto idrico antincendio costituito da n° 3 naspi DN 25 mm, tutti corredati di lancia e manichetta da 25 mt ed installati in modo tale da poter coprire, con il relativo getto, tutta l’area interessata
  • Estintori da 6 kg. a polvere chimica del tipo omologato
  • Impianto allarme incendio. Nel fabbricato sarà installato un impianto allarme incendio formato da centralina di comando, n.3 pulsanti per avviso incendio, n.1 sirena elettronica per interno
  • Segnaletica di sicurezza.

Rendering, grafici e disegni esecutivi